Promuovere e realizzare una produzione flessibile nell’economia del futuro.

Le aziende stanno vivendo un momento di particolare incertezza, caratterizzato, in alcuni settori, da un incremento della domanda di mercato fino a 6 volte superiore. Tutto ciò influisce notevolmente sulle operazioni di back-end delle aziende, soprattutto in termini di flessibilità, predisposizione al cambiamento ed efficienza produttiva. I programmi di produzione devono pertanto essere cambiati, perché potrebbe essere necessario formulare, testare e introdurre in tempi brevi nuovi prodotti sul mercato. Allo stesso tempo, è fondamentale garantire il pieno rispetto delle normative vigenti e degli standard di qualità sempre più elevati, attraverso l’adozione di una strategia di mitigazione dei rischi. Nel corso dell’evento, che vedrà la partecipazione di esperti Siemens, saranno presentati i vantaggi della digitalizzazione nelle manufacturing operation. In particolare, vedremo com’è possibile incrementare l’efficienza, ottimizzare le risorse e rendere le operazioni più flessibili, supportando, al contempo, tutti i requisiti di qualità dei prodotti. Inoltre, sarà possibile approfondire: Virtual commissioning e monitoraggio dell’impianto: come ricostruire, attraverso un modello di simulazione, lo stato di un impianto o di un macchinario, al fine di assicurare qualità del prodotto, affidabilità e prestazioni elevate, nonché ridurre il time-to-market. Integrazione verticale: come sincronizzare business e produzione, collegando i processi e distribuendo le informazioni. Ottimizzazione della produzione: come gestire l’impianto in tempo reale, in modo efficiente e da qualsiasi luogo. Qualità integrata: come abilitare testing orchestrati online e offline, integrando i test di qualità in tutti i processi.

11:00 – Benvenuto, Sonia Bennati
11:05 – Interventi degli ospiti Siemens Digital
11:05 – Industries Software, Umberto Badiali e Giulio Folgarait
11:45 – Q&A con i partecipanti
12:00 – Chiusura incontro

Promuovere e realizzare una produzione flessibile nell’economia del futuro.

DIGITAL TALK – 23 luglio, ore 11:00-12:00 Le aziende stanno vivendo un momento di particolare incertezza, caratterizzato, in alcuni settori, da un incremento della domanda di mercato fino a 6 volte superiore. Tutto ciò influisce notevolmente sulle operazioni di back-end delle aziende(leggi il seguito)

11:00 – Benvenuto, Sonia Bennati
11:05 – Interventi degli ospiti Siemens Digital Industries Software, Umberto Badiali e Giulio Folgarait
11:45 – Q&A con i partecipanti
12:00 – Chiusura incontro

ISCRIVITI SUBITO ALL'EVENTO

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Giorni
Ore
Minuti
Secondi


soprattutto in termini di flessibilità, predisposizione al cambiamento ed efficienza produttiva. I programmi di produzione devono pertanto essere cambiati, perché potrebbe essere necessario formulare, testare e introdurre in tempi brevi nuovi prodotti sul mercato. Allo stesso tempo, è fondamentale garantire il pieno rispetto delle normative vigenti e degli standard di qualità sempre più elevati, attraverso l’adozione di una strategia di mitigazione dei rischi.Nel corso dell’evento, che vedrà la partecipazione di esperti Siemens, saranno presentati i vantaggi della digitalizzazione nelle manufacturing operation. In particolare, vedremo com’è possibile incrementare l’efficienza, ottimizzare le risorse e rendere le operazioni più flessibili, supportando, al contempo, tutti i requisiti di qualità dei prodotti.

Inoltre, sarà possibile approfondire:

Virtual commissioning e monitoraggio dell’impianto:
come ricostruire, attraverso un modello di simulazione, lo stato di un impianto o di un macchinario, al fine di assicurare qualità del prodotto, affidabilità e prestazioni elevate, nonché ridurre il time-to-market.

Integrazione verticale:
come sincronizzare business e produzione, collegando i processi e distribuendo le informazioni.

Ottimizzazione della produzione:
come gestire l’impianto in tempo reale, in modo efficiente e da qualsiasi luogo.

Qualità integrata:
come abilitare testing orchestrati online e offline, integrando i test di qualità in tutti i processi dell’officina di qualità.